Parco autobus

Notevoli investimenti hanno consentito di sostituire  il 55% del parco rotabile

Con l'acquisto di nuovi e più efficienti mezzi si è reso più confortevole e preciso il trasporto pubblico di persone, offrendo una concreta alternativa al mezzo privato.

Oltre ai già esistenti 438 autobus immatricolati prima del 2007, sono stati sono stati immatricolati altri 409 ulteriori autobus

Questi gli interventi:

  • 114 autobus sono in circolazione del 2007 (di cui 109 Mercedes Citaro)
  • 252 autobus Irizar i4-2H sono in servizio tra agosto 2008 e settembre 2009
  • 14 autobus urbani (8 Urbino Solaris e 6 Vivacity Bredamenarinibus) sono stati immatricolati nel 2011
  • 29 autobus urbani (tra cui 25 Minibus VDL) sono entrati in servizio nel febbraio 2012

Tutti gli autubus urbani immatricolati nel biennio 2011 2012 sono dotati di videosorveglianza, rampa manuale tipo 'ribaltina' per l'accesso alle persone diversamente abili, e di scatola nera Roadscan.

A breve entreranno in servizio 17 autobus interurbani Arway della Irisbus


Gli autobus sono tutti dotati di motori che rispettano gli standard "Euro 5" e "Euro 5 EEV" sulla riduzione dei gas di scarico, questo  protocollo, permette di abbattere del 72% l'emissione di polveri sottili e del 93 % quella di ossidi di azoto. 


L'allestimento interno dei 109 pullman "Citaro" – 39 nella versione da 12 metri e 15 in quella lunga da  18  per  il  servizio interurbano;  40  da 12  metri e 15 da 15 metri  per il  servizio suburbano – prevede una rampa  meccanica  a  ribalta  e  una  doppia  postazione  per  carrozzelle  riservate a persone con disabilità,  aria condizionata separata per passeggeri e autista.

 


I 210 pullman Irizar i4-2H  sono tutti interurbani da 12 Mt e hanno tutti gli optional per rendere confortevole il viaggio, non mancano aria condizionata, apertura elettrica degli sportelli del bagagliaio e macchina per il caffè a cialde.