Nuove Regole per Viaggiare in vigore dal 4 Maggio 2020

news del giorno: 03.05.2020
Nuove Regole per Viaggiare in vigore dal 4 Maggio 2020

ARST, a seguito del DPCM del 26 Aprile, sta provvedendo ad adeguare di conseguenza la propria organizzazione.

Le nuove disposizioni in vigore dal prossimo 4 Maggio, sono fondate su comportamenti corretti e rispettosi delle regole generali e particolari, da parte di tutti.

Deve essere sempre rispettata la regola di tenere una distanza di almeno un metro dalle altre persone sia durante l’attesa del mezzo (bus, treno, Metro) che durante le varie fasi del viaggio, ossia: mentre si è in sosta alle fermate (ciò vale anche se non vi sono nella fermata precise indicazioni), mentre si acquista il biglietto mentre si accede o si esce dalle stazioni, dai locali aziendali, dai mezzi (bus, treni, Metro) mentre si è sul mezzo (bus, treno, Metro) sedendosi o posizionandosi nei soli posti in cui è consentito.

Ricordiamo che per viaggiare sui mezzi pubblici è indispensabile:

Essere in possesso di una mascherina ed indossarla correttamente coprendo naso e bocca Munirsi di valido titolo di viaggio, a tal proposito si ricorda che: il titolo di viaggio elettronico deve essere validato con le consuete modalità il titolo di viaggio cartaceo deve essere validato scrivendo sul biglietto la data e l’ora del viaggio (ciò deve essere fatto direttamente dal passeggero)

Accedere all’autobus salendo dalla porta posteriore (quella anteriore è riservata al conducente) e scendere sempre dalla stessa porta, (tranne i casi in cui il bus ha tre porte, in questi casi si scende dalla porta centrale).

Al fine di separare i flussi di salita e discesa, almeno temporalmente, data l’impossibilità di farlo fisicamente, è necessario, prima di salire a bordo dell’autobus, attendere, ad opportuna distanza, che siano scesi tutti i passeggeri che devono farlo in quella fermata

Accedere a treni e Metro rispettando le indicazioni affisse sui mezzi e/o nelle stazioni o fermate Sedersi nei sedili consentiti o posizionarsi in piedi sui appositi segni indicatori, sia sui mezzi che nelle stazioni fermate

Non salire sul mezzo (bus, treno, Metro) se è già stato raggiunto il numero di posti consentito

Seguire sempre le indicazioni del personale aziendale sia a bordo dei mezzi che nelle stazioni.